Termografie

La Enquadro S.r.l., nell'ottica di offrire servizi di diagnosi sempre più precisi, che utilizzano le ultime tecnologie presenti nel mercato del settore, effettua analisi termografiche di ultima generazione grazie all'ausilio di termocamere ad alta risoluzione e sensibilità termica. Per rendere meglio l'idea, una termocamera è come una macchina fotografica dotata di particolari sensori in grado di rilevare la temperatura superficiale dei corpi e renderla leggibile in una mappa a colori. L'immagine prodotta, viene poi trattata tramite software post-elaborazione dedicati, che restituiscono indagini termografiche ad infrarossi per diagnosi su edifici ed impianti in fase di manutenzione preventiva e predittiva.
Attraverso l'utilizzo della termocamera si eseguono controlli non distruttivi e non intrusivi. Le termocamere rilevano le radiazioni nel campo dell'infrarosso dello spettro elettromagnetico e compiono misure correlate con l'emissione di queste radiazioni.
Questo strumento è cioè in grado di rilevare la temperatura di un corpo attraverso la misurazione dell'intensità di calore da esso emessa, non dovendo quindi entrare in contatto fisico con esso.

La termografia consente di individuare anomalie nell’emissione delle energie termiche e per questo è molto utile nell’edilizia, soprattutto quando si parla di efficienza energetica, coibentazione e ponti termici.


Grazie alla termografia è possibile fare le seguenti verifiche:


• verifica del grado di isolamento termico/coibentazione
• verifica delle impermeabilizzazioni
• analisi del degrado dovuto all’umidità
• individuazione di ponti termici da eliminare
• ricerca di cause di infiltrazioni idriche
• individuazione di elementi costruttivi nascosti
• ricerca di hot spot nella termografia di impianti fotovoltaici
• individuazione moduli fotovoltaici non funzionanti
• indagine preliminare per la certificazione energetica
• individuazione di anomalie dei quadri elettrici
• individuazione di dispersioni negli impianti termici