CONTO TERMICO 2.0 - APPROFITTANE

85.000 € recuperati per i propri Clienti. Enquadro gestisce le pratiche di conto termico, un utile strumento che permette al Cliente, soggetto pubblico e privato, di aver un supporto finanziario concreto e consistente sull’investimento affrontato per efficientare la propria abitazione o azienda/struttura.

Il conto termico infatti, è un incentivo che rappresenta oggi, un’ottima agevolazione per tutti gli interventi di efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili in edifici esistenti di qualsiasi categoria catastale.

Si tratta di un incentivo stabile, cioè senza scadenza, usufruibile dai privati e anche dalle P.A.
ed erogato al Soggetto Responsabile ai sensi del D.M 16 Febbraio 2016 dal Gse: Gestore dei Servizi Elettrici.

L'incentivo non può eccedere il 65% delle spese sostenute e viene erogato in un periodo che va da 2 a 5 anni per importi fino a 5.000 € in un’unica rata.
Importi superiori saranno erogati in rate annuali costanti.
Il beneficiario dell’incentivo è il “soggetto responsabile”, ovvero chi ha sostenuto la spesa per gli interventi.

Ciò che preme comunicare allo staff di Enquadro che gestisce le pratiche relative al conto termico, sono i risultati ottenuti in termini di risparmi apportati ai clienti, con esempi pratici riscontrati.

"Caso Reale"

Edificio in fascia Climatica D

Incentivo conto termico € 16.800,00 (INC. MAX)

Intervento: Progettazione, Direzione dei Lavori, Gestione Pratica, sostituzione di una caldaia a gasolio con una a biomassa, adeguamento centrale termica, installazione di valvole termostatiche.

Costo intervento € 21.500,00 + iva

 Incentivo € 13.975 (65%)

 

E Tu che aspetti ancora Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.